16 Ottobre 2021 15:00 | Stadio "Paolo Poli" Serie D (girone H) | Giornata 6
| Primo tempo: 2-1
Risultato Finale
Video Partita
Molfetta-Brindisi 3-1
Commento partita

MOLFETTA CALCIO (3-4-3): Viola; Boccadamo, Pinto, De Gol; Fedel, Legari, Rafetraniaina, Dubaz; Gjonaj, Pozzebon (C), Cappiello.
Panchina: Rollo, Febbrasio, Cianciaruso, Camara, Traoré, Romio, Granado, Pizzutelli, Caputo. Allenatore: Bartoli.

BRINDISI FC (3-5-2): Giappone; Esposito, Alfano, Spinelli; Romito (C), Zappacosta, Galdean, Merito, Rekik; Gaeta, Kodric.
Panchina: Cervellera, Falivene, Capuozzo, Badje, Serafino, Vignes, Falzetta, Garofalo, De Luca. Allenatore: Chianese.

ARBITRO: Matteo Campagni della sezione di Firenze (1° Assistente: Roberto Sciammarella della sezione di Paola, 2° Assistente: Francesco Rinaldi della sezione di Policoro)

MARCATORI: 22′ Gjonaj (M), 25 Kordic (B), 39′ e 83′ rig. Pozzebon (M)

Recuperi_ 2' pt, 3' st

Primo sorriso stagionale per il Molfetta, che allo stadio Paolo Poli trova i tre punti nel match contro il Brindisi, valevole per la sesta giornata del girone H della Serie D: gli uomini allenati da Renato Bartoli si sono imposti col risultato di 3-1. I padroni di casa partono bene e colgono una traversa su un tiro-cross di Fedel, poi al 18' è Gjonaj a firmare il vantaggio grazie ad un colpo di testa sul cross di De Gol. Il Brindisi però non molla e confeziona il pareggio sull'asse formato dai nuovi arrivati Galdean e Kordic: l'attaccante croato insacca su suggerimento da calcio piazzato del mediano (23'). La gara è vivace, le due formazioni si spingono in avanti e si rendono protagoniste di un vero botta e risposta: al 39' il portiere Giappone stende in area Boccadamo e l'arbitro assegna un penalty che Pozzebon trasforma. Nella ripresa l'estremo difensore brindisino nega la gioia della rete ancora a Pozzebon, Pinto e Cappiello, successivamente il Molfetta prende un altro legno in occasione del tentativo di Pozzebon; gli ospiti replicano con Falzetta, ma il suo la sua conclusione finisce a lato. Chiude i conti Pozzebon, abile a battere il portiere avversario dopo un dribbling all'83'. L'attaccante totalizza così 6 gol nella classifica marcatori. I ragazzi allenati dal tecnico Mauro Chianese invece rimangono fermi a quota zero punti. Fonte: baritoday.it

MdA