17 Ottobre 2020 15:00 | Stadio Basilio Canu Serie D (girone G) | Giornata 4
| Primo tempo: 2-2
Risultato Finale
Commento partita

LATTE DOLCE: Urbietis, Piga, Tuccio, Cabeccia, Bianchi, Antonelli, Marcangeli (60’ Kone), Nurra, Scotto, Guberti (32’ st Scogniamillo), Roberti. All. Stefano Udassi. A disposizione: Garau, Patacchiola, Gadau, Gianni, Pinna, Piredda, Grassi.

INSIEME FORMIA: Capogna, Iorio, Divito, Gargiulo, Callegari, Pirolozzi, Jhammeh (83’ Tounkara), Chinappi, Gomez Walker, Zonfrilli, Romano (68’ Durazzo). All. Salvatore Amato. A disposizione: Trapani, Centra, Quirino, Palumbo, Lonardo, Duca, D’Aniello.

ARBITRO: Antonio Di Reda di Molfetta.

RETI: 5’ Scotto, 21’ (rigore) e 31’ Gomez Walker, 39’ Antonelli.

NOTE: Pomeriggio fresco e ventoso al “Basilio Canu” di Sennori. Spettatori 280. Ammoniti Piga e Tuccio (LD), Iorio, Zonfrilli e Gargiulo (I.F). Corner 6-8. Recuperi: al 1’ tempo + 2, al secondo tempo + 3.

Ancora un pareggio per il Latte Dolce, nell’anticipo della quarta giornata della serie D. Un risultato che inizia a stare molto stretto alla squadra di Stefano Udassi anche se quest’ultimo, ottenuto con il Formia, attuale capolista e una delle compagini meglio attrezzate del girone, non può che essere considerato comunque un ottimo risultato. In effetti l’undici biancoceleste ha giocato con maggiore intensità rispetto alla gara precedente violando subito la difesa laziale con un gol di Scotto ma la gara, soprattutto nella seconda frazione, ha registrato un calo nella prestazione dei sassaresi che si sono fatti riagganciare e persino superare dagli ospiti, per poi riagguantare il pareggio con Antonelli. Parte con le marce alte il Latte Dolce e al 5’ su un cross di Piga Guberdi fa velo per Scotto che trova la deviazione giusta per battere Capogna. Al 20’ altra occasione per Scotto ma il suo bolide sfiora la traversa. Il Formia incassa bene e al 21’ pareggia i conti su rigore. Piga strattona in area un avversario e viene ammonito. Trasforma Gomez Walker. Al 24’ brivido per una bomba di Gargiulo su punizione. Al 31’ il vantaggio degli ospiti: Zonfrilli penetra in area con autorità e calcia, Urbietis è costretto a respingere d’istinto ma arriva Gomez Walker che infila la sua personale doppietta. Ora a non starci sono i sassaresi che reagiscono bene e pochi minuti dopo pareggiano ancora i conti con Antonelli che con un’imperiosa incornata su un corner perfetto di Scotto mette dentro il secondo pari. Al 41’ ancora palla buona per Scotto ma la calcia male e finisce a lato. Nella ripresa ci provano subito il laziali con una bomba di Jhammeh da fuori area che fa tremare la traversa di Urbietis. Al 54’ Urbietis provvidenziale su un batti e ribatti in area degli ospiti e sul capovolgimento di fronte Marcangeli vola in contropiede ma poi calcia sulle braccia del portiere. La gara prosegue con qualche buona occasione per parte ma il risultato resta ancorato sul 2-2. Per il Latte Dolce l’appuntamento con la prima vittoria è ancora rimandato.

MdA