10 Aprile 2021 15:00 | Stadio Pasquale Novi Serie D (girone G) | Giornata 25
| Primo tempo: 0-0
Risultato Finale
Commento partita

NOCERINA (3-5-2): Volzone; Donida, Morero, Rizzo; Garofalo (60′ Dammacco), Donnarumma, Petito (71′ Fois), Katseris (82′ Saporito); Sorgente (60′ Vecchione), El Bakthaoui, Talamo (85′ Diakitè). A disp.: Castaldo, Improta, Esposito, Pisani. All.: Cavallaro

T. N. FLORIDA (4-2-3-1): Giordani; De Marchis  Oliana, Vannucci, Tamburiani; Miola (85′ Scognamiglio), Porfiri (60′ Miocchi); Ferrara (85′ Moretti), Minnocci (70′ Gambioli), Capparella (79′ Suriano); Coratella. A disp.: D’Adamo, Contini, Toledo, Tocci, D’Uffizi. All.: Bussone

ARBITRO: Julio Milan Silvera della sezione di Valdarno (1° Assistente: Lorenzo Chillemi della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, 2° Assistente: Salvatore Damiano della sezione di Trapani)

MARCATORI: 47′ Talamo (N), 48′ e 98′ rig. Coratella (TNF)

NOTE. Gara disputata allo stadio “P. Novi” di Angri (SA). Ammoniti: Capparella (TNF), Coratella (TNF), Donida (N) ; Angoli: 10-5 ; Recuperi 0′ pt, 8′ st.

Dopo una settimana che ha visto alcune partenze e qualche nuovo arrivo in casa rossonera, la squadra di mister Cavallaro vuole mettere in cascina punti play-off ma deve vedersela contro una Team Nuova Florida alla disperata ricerca di punti salvezza. Al via le due squadre non affondano, poi dopo un quarto d’ora di studio la Nocerina fa valere il suo maggiore tasso tecnico chiudendo gli ospiti nella propria metà campo. La prima palla gol però è proprio degli ospiti dopo un errato disimpegno di Volzone fuori area che serve la palla sui piedi di Coratella, l’attaccante romano però spreca con un tiro sbilenco. I rossoneri rispondono subito con gli uomini di maggiore capacità tecnica: al 15′ scambio Katseris-El Bakhtaoui con quest’ultimo che serve Talamo a centro area ma viene anticipato prima del tiro. Un minuto dopo contropiede di Sorgente che arriva fino in area ma il suo tiro è contrato in angolo. Dopo un estemporaneo tiro di De Marchis, che scivola innocuo sul fondo al 22′ arriva la prima vera palla gol dei rossoneri: angolo battuto dalla destra da Garofalo che arriva sul secondo palo dove Talamo, a pochi centimetri dalla linea, la alza clamorosamente sulla traversa. Tre minuti più tardi uno scambio Donnarumma-El Bakhtaoui porta quest’ultimo ad accentrarsi al limite d’area e a tirare con la palla che va di poco a lato col portiere Giordani fermo tra pali. Il Nuova Florida prova ad alleggerire la pressione con qualche tiro dalla distanza ma quello più pericoloso è di marca rossonera con Katseris al 45′ che fa partire un bolide dove Giordani para miracolosamente deviando la palla sulla traversa. Con quest’azione si chiude la prima frazione di gioco. L’avvio della ripresa è scoppiettante: dopo un tiro debole di Ferrara che Volzone para a terra al 47′ la Nocerina passa in vantaggio. Rizzo serve un filtrante in area, sulla destra, per Katseris che arrivato sul fondo crossa in area, Giordani respinge ma sulla palla si avventa Talamo che ribadisce a rete. Nemmeno il tempo di gioire che un minuto dopo la Nuova Florida pareggia: lancio lungo per Coratella in area che, defilato sulla destra, protegge bene palla, si gira, e fa partire un bolide che beffa Volzone sul primo palo. La Nocerina non ci sta e prova a riportarsi avanti: al 50′ si ripete l’azione sulla destra con Katseris ma questa volta il tiro di Talamo è parato da Giordani. Al 63′ El Bakhtaoui si mette in proprio, recupera palla sulla trequarti si allarga sulla sinistra e arrivato al limite tira una bordata che però trova ancora il provvidenziale intervento di Giordani che manda la palla all’incrocio dei pali. Col passare dei minuti la manovra rossonera perde però intensità e dopo un tiro di poco a lato di Rizzo sono gli ospiti all’80’ a sfiorare due volte il vantaggio, prima con Gambioli che su un suo tiro in piena area trova una deviazione ma la palla sbatte sul palo e pochi secondi dopo, dagli sviluppi del corner Coratella manda alto di poco sulla traversa. Ci si aspetterebbe il finale arrembante dei padroni di casa visto anche il tentativo degli ospiti di difendere il pareggio ma tra i continui cambi e falli, il gioco è continuamente interrotto e spezzettato. Nonostante i 6 minuti di recupero la Nocerina non riesce ad imbastire un’azione degna di nota ma anzi, nei secondi finali commette un fatale errore con Dammacco che atterra Suriano in area provocando un calcio di rigore. Sul dischetto va Coratella che non sbaglia regalando ai suoi un’insperata vittoria.

MdA