06 Marzo 2022 15:00
Serie D (girone H) | Giornata 27
Primo tempo: 2-0
Nocerina
2
2 : 0
F.C. San Giorgio
0
Risultato Finale
Commento partita

NOCERINA (3-4-2-1): Venditti; Scrugli, Donida, Garofalo; Vecchione (68′ Mazzeo), Cuomo (54′ Menichino), Bovo (79′ Bruno), Saporito; Dammacco (74′ Donnarumma), Palmieri (59′ Mancino), De Martino. A disp.: Pitarresi, Talamo, Stojanovic, Esposito. All.: Cavallaro

SAN GIORGIO (4-4-2): Bellarosa; Ruggiero, Cassese, Raucci (46′ Onesto (81′ Greco)), Sepe; Bozzaotre (46′ Imputato), Caprioli, Argento, De Siena; Varela, Scalzone. A disp.: Barbato, Luongo, Landolfo, Di Pietro, Spedaliere, Veneruso. All.: Ambrosino

ARBITRO: Lorenzo vacca della sezione di Saronno (1° assistente: Gianmarco Spagnolo della sezione di Lecce, 2° assistente: Luca Granata della sezione di Viterbo)

MARCATORI: 30’ Scrugli, 37’ Dammacco

NOTE: Ammoniti: Caprioli (SG), De Siena (SG), Bruno (N). Angoli: 3-3. Recuperi: 1’ pt; 3’ st


Ambrosino fa la conta delle assenze: fuori gli infortunati Guarino e Raiola e gli squalificati Mancini e Navas, ai quali si aggiunge Di Pietro, out per un problema nel riscaldamento. Il primo tempo è di marca locale. Dopo aver bussato per due volte dalle parti di Bellarosa con Dammacco e Vecchione, i molossi passano al 31': batti e ribatti sugli sviluppi di un angolo e Scrugli in girata fa 1 a 0. Passano sei minuti e Dammacco sigla il 2 a 0 con un preciso diagonale all'interno dei sedici metri.

Nella ripresa i ragazzi di Ambrosino entrano in campo con un altro piglio e provano a riaprirla. Al 51' Scalzone prende palla da sinistra, salta due avversari, entra in area e calcia da posizione defilata, parata di Venditti che poi è superlativo sulla respinta in rovesciata di Varela. Tre minuti più tardi Onesto impegna Venditti dal limite con un destro potente ma non abbastanza angolato. Al 67' è ancora Scalzone, il migliore tra i granata, a servire in area Onesto che di testa non trova il bersaglio grosso. Il San Giorgio continua ad attaccare e al 71' costruisce la palla gol più ghiotta: filtrante di Caprioli che smarca Varela in area, tiro secco dell'argentino respinto da Venditti. Minuto 84: Scalzone dal limite disorienta un avversario, crea lo spazio per la frustrata che, dopo una leggera deviazione, sfiora la traversa.

All'86' cross da punizione di Caprioli, testa di Varela da buona posizione, para Venditti. Il forcing non basta: finisce 2 a 0 per la Nocerina.

Fonte: Ufficio stampa San Giorgio

MdA