27 Febbraio 2022 14:35
Serie D (girone H) | Giornata 26
Primo tempo: 0-1
Nardò
0
0 : 2
Nocerina
2
Risultato Finale
Commento partita

NARDÒ (3-5-2): Petrarca, De Giorgi, Mengoli, Cristaldi (69ì Cavaliere), Caputo, Trichera, De Feo (75′ Puntoniere), Mariano (82' Gallo), Mancarella, Alfarano (46′ Valzano), Dorini (46′ Caracciolo). A disp.: Rollo, Cavaliere, Centonze, My. All.: Manca.

NOCERINA (3-5-2): Venditti, Scrugli, Donida, Garofalo; Chietti (34′ pt Cuomo), Vecchione, Donnarumma (91′ Menichino), Mancino (47′ pt Palmieri), Saporito; De Martino (61′ Esposito), Dammacco (69′ Talamo,). A disp.: Pitarresi, Stojanovic, Riccio, Bapignini. All.: Cavallaro.

ARBITRO: Stefano Raineri della sezione di Como (1° assistente: Marco Tuccillo della sezione di Pinerolo; 2° assistente: Nicola Di Meo della sezione di Nichelino)

MARCATORI: 4′ Dammacco; 77′ Palmieri

NOTE: Ammoniti: Alfarano (Na), Mengoli (Na); Chietti (No), Cuomo (No), Venditti (No). Angoli: 2-7; Recuperi: 3′ pt; 4′ st.


Primo tempo. Passano meno di sessanta secondi dal fischio d’inizio e il Nardò va vicinissimo al vantaggio: Alfarano sfonda sull’out di destra ma il suo diagonale viene neutralizzato da Venditti con l’aiuto del palo. Al 4’ Dammacco capitalizza al massimo un lancio dalle retrovie di Saporito e con un preciso rasoterra angolato beffa Petrarca per il vantaggio ospite. Colpito a freddo, il Nardò prova a riorganizzarsi e al 15’ Mengoli fa partire un bolide dai 25 metri che trova, ancora una volta, la deviazione di Venditti sul palo. Con il passare dei minuti la Nocerina si fa più propositiva e alla mezzora ci prova Mancino con un rasoterra centrale che Petrarca blocca senza particolari affanni mentre al 35’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Donida di testa sfiora la traversa. I granata si fanno vedere allo scadere del primo tempo con due punizioni dal limite di Caputo senza esito. Squadre al riposo con i rossoneri in vantaggio.

Secondo tempo. Mister Manca corre ai ripari e getta nella mischia Valzano e Caracciolo al posto di Alfarano e Dorini. Il Nardò sembra aver ritrovato il giusto piglio e pressa incessantemente i molossi. Al 60’ Cristaldi si gira in area e conclude a rete, rasoterra potente ma centrale che Venditti blocca in presa bassa. Il pressing dei padroni di casa è costante. Al 63’ ci prova Trinchera sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il colpo di testa dà solo l’illusione del gol. Due minuti dopo il Nardò sfiora il pareggio con Mariano che colpisce di sinistro a mezz’aria, Venditti è prodigioso e salva di piede sulla linea. Al 72’ un po’ a sorpresa, i molossi trovano il raddoppio con Palmieri bravo a sfruttare un retropassaggio suicida di Valzano che mette fuori causa Petrarca permettendo al giovane attaccante rossonero di siglare lo 0-2 in tutta tranquillità. A cinque minuti dal termine è ancora Palmieri a sfiorare la doppietta personale ben servito da Vecchione, Petrarca è attento e devia in angolo. La gara si protrae per altri 4 minuti dopo il 90’ con la Nocerina che amministra bene il vantaggio e incassa i tre punti.

Fonte: leccenews24.it

MdA