31 Gennaio 2021 14:30 | Stadio Comunale di Muravera Serie D (girone G) | Giornata 14
| Primo tempo: 0-0
Risultato Finale
Video Partita
Muravera-Nocerina 1-0 (by NocerinaLive.it)
Muravera-Nocerina 1-0 (by Atlreta Magazine)
Commento partita

MURAVERA: Vandelli, Pani, Loi, Geroni (85′ De Martis), Vignati, Moi (78′ Legal), Cadau, Kujabi, Pimma, Kadi (64′ Nurchi), Virdis. A disp.; Floris, Lampis, Masia, Mereu, Satta, Zedda. All. Loi

NOCERINA: Volzone; Rizzo, Morero (68′ Impagliazzo), Donida; Vecchione, Cuomo (75′ Fois), Donnarumma (71′ Manoni), Dammacco, Katseris (5′ Massa); Diakité, De Julis (87′ Bottalico). A disp.: Cappa, Improta, Petito, Garofalo. All. Cavallaro

ARBITTRO: Arbitro: Emanuele Tartarone della sezione di Frosinone (1° assistente: Marco Giudice della sezione di Frosinone, 2° assistente: Massimiliano Starnini della sezione di Viterbo)

MARCATORI: 93′ Vignati

NOTE: Ammoniti: Donnarumma (N), Pani (M), Dammacco (N), Geroni (M), Diakitè (N), Manoni (N), De Martis (M); Angoli 3-5; Recuperi 2′ pt., 5′ st.

La Nocerina spera di continuare la sua marcia di avvicinamento alla vetta dopo le ottime prestazioni casalinghe, di fronte c’è però un Muravera che al netto dei recuperi potrebbe essere anche davanti ai molossi in classifica.

Al via mister Cavallaro deve effettuare già un cambio, al 5′ Katseris esce zoppicando e al suo posto entra Massa. La Nocerina non riesce a trovare gioco a centrocampo complice anche un buon pressing dei locali e l’assenza dai primi minuti dell’esterno greco sembra farsi sentire. I più attivi sono De Iulis e Dammacco che cercano di trovare gioco tra le linee ma senza riuscirci. Il primo tiro della gara è proprio di De Iulis su una punizione a due dai venti metri, ma la palla va alta sulla traversa. La prima vera occasione è di marca rossonera con Massa che dal limite fa partire un bolide che sfiora la traversa. Le squadre si annullano a centrocampo e non riescono a trovare sbocchi, e il tiro dalla distanza diventa un’opzione. Per la squadra di casa ci prova Geroni a trovare il gol prima al 34′ ma Volzone respinge di pugno per non rischiare, e al 42′ su punizione ma  ancora Volzone è bravissimo a respingere in angolo. Dopo due minuti di recupero il primo tempo si chiude col risultato ad occhiali, sostanzialmente giusto.

Nel secondo tempo c’è subito una fiammata su entrambe le parti. Al 47′ Diakitè manda di poco a lato, dall’altra parte, su azione d’angolo, Moi di testa impegna Volzone che è bravo a respingere. La Nocerina non riesce a costruire gioco a centrocampo dove molti sono gli errori tecnici e si rifugia troppe volte in sterili lanci lunghi, dall’altra parte il Muravera non trova sbocchi contro una difesa arcigna come quella molossa. La gara quindi scivola via senza sussulti. Cavallaro prova a cambiare qualcosa sulle fasce con l’ingresso di Manoni e Fois, ma il tema non cambia fino ai minuti di recuperi dove un episodio condanna i molossi: punizione battuta dalla destra, palla in area che trova il colpo di testa di Vignati che manda la palla imparabilmente sul secondo palo. Non c’è più tempo e lòa Nocerina esce battuta dal campo del Muravera anche se un pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

molossi non hanno avuto coraggio. Il solo De Iulis è sembrato voler combattere su ogni palla. Alla fine l’ennesimo episodio negativo li ha condannati, anche se immeritatamente, alla sconfitta.

MdA