06 Giugno 2021 14:30 | Stadio Comunale di Muravera Serie D (girone G) | Giornata 32
| Primo tempo: 0-2
Risultato Finale
Commento partita

MURAVERA: Vandelli, Minerba (4 st Pinna), Loi, Geroni,Legal, Moi, Cadau, Nurchi, Figos (4 st Virdis),Kujabi (18 st Mereu), Nuvoli (43 st De Martis). In panchina: Floris, Ahmed, Deiana, Visconti, Zedda. Allenatore: Francesco Loi

INSIEME FORMIA: Capogna, Iorio, Ioio, Gorzeleweski, Pirolozzi, Puzzone (1 st Durazzo), Antogiovanni (21 st Fatati), Gargiulo, Chinappi (11 st Del Prete), Zonfrili (1 st Quirino), Gomez (29 st Camilli). In panchina: Trapani. Allenatore: Salvatore Amato

ARBITRO: Deborah Bianchi di Prato. Assistenti: Andrea Cocomero (Nichelino). Lorenzo Gatto (Collegno)

RETI: 31’ pt Gomez, 39’ pt Gorzeleweshi, 39’ st Mereu

NOTE: 25’ st il mister Francesco Loi espulso per proteste. Ammoniti: Iorio, Chinappi, Zonfrilli, Cargiulo (Insieme Formia), Loi, Moi, Pinna (Muravera). Calci d’angolo 7 – 3 per il Muravera. Recupero pt 1 m. – st 6 m. Muravera

MURAVERA

L’Insieme Formia ha espugnato il comunale di Muravera grazie a due reti realizzate nel primo tempo. I gialloblu sarrabesi hanno subìto la dodicesima sconfitta stagionale, la quinta tra le mura amiche, e sono stati scavalcati al sesto posto in classifica dai bianco-azzurro laziali. Nonostante la sconfitta Nurchi e compagni continuano a rimanere in zona play-off.

Francesco Loi, per l’ennesima volta, è stato costretto a schierare una formazione rimaneggiata non potendo disporre di Vignati, Satta e Angheleddu, infortunati. I bianco azzurro laziali aprono le ostilità subito dopo il calcio di avvio, al 1, con un tiro da fuori area del bomber Gomez neutralizzato senza difficoltà da Vandelli. Replica il Muravera all’8 con un tiro a giro fuori misura di Kujabi dopo una veloce sgroppata sulla fascia destra. Al 20 gli ospiti si rendono pericolosi. Iorio vince due rimpalli e serve Chinappi che dopo aver saltato Moi tira ma non riesce a centrare lo specchio della porta. Al 21 Puzzone rimpalla un tiro di Kujabi servito da Loi. Al 26 cross di Antogiovanni per Gomez anticipato di un soffio da Loi. Due minuti dopo cross smarcante di Nuvoli per Figos che tutto solo davanti a Capogna ha un attimo di esitazione e si fa anticipare dal portiere.

Al 31 gli ospiti passano in vantaggio. Lancio in profondità dalle retrovie per Gomez. Vandelli esce a vuoto e il giocatore laziale lo beffa calciando la palla nella porta sguarnita. Al 35 ci prova senza fortuna Minerba, La sua conclusione è deviata in angolo. Al 39 gli ospiti raddoppiano con Gorzeleweski sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla fascia. Immediata ma senza fortuna la reazione del Muravera. Una incornata di Geroni su cross di Kujabi è deviata in angolo. Nella ripresa all’11 il Muravera sfiora il goal con un calcio di punizione di Gironi dalla distanza. La palla si stampa sul palo e finisce sul fondo. Al 33 Vandelli si riscatta e si oppone alla grande ad un insidioso tiro del nuovo entrato Camilli, ex Lanusei, a conclusione di un’azione personale. Al 35 un tiro al volo di Pinna su calcio d’angolo sfiora l’incrocio dei pali. Al 39 i padroni di casa accorciano le distanze con Mereu che ribatte in rete una corta respinta del portiere Capogna su tiro di Pinna. Fonte: lanuovasardegna.it

MdA