16 Maggio 2021 16:00
Serie D (girone G) | Giornata 29
Primo tempo: 1-0
Latina
1
1 : 1
Team Nuova Florida
1
Risultato Finale
Commento partita

Latina Calcio 1932 (3-4-3): Gallo, Pompei, Sevieri, Teraschi (31’ st Calagna), Corsetti, Barberini (37’ st Garufi), Di Emma, Calabrese (21’ st Di Renzo), Esposito (33’ st Ricci), Giorgini, Sarritzu (9’ st Alessandro). A disposizione: Ciammaruconi, Mastrone, Atiagli, Pastore. All. Scudieri.

Team Nuova Florida 2005 (5-3-2): Giordani, Moretti (37’ st Miocchi), Oliana, Porfiri, Ferrara (46’ st Toledo), Tamburlani, Vannucci, Capparella, Minnocci (16’ st D’Uffizi), Coratella (31’ st Suriano), Mattei (46’ st Scognamiglio). A disposizione, D’Adamo, Tocci, Gambioli, Di Matteo. All. Fossati.

Arbitro dell’incontro: Giuseppe Costa di Catanzaro.

Assistenti: Maurizio Patruno di Bari e Mauro Antonio De Palma di Molfetta.

Marcatori: 24’ pt Tamburlani (aut), 27’ st Coratella

Note: Ammoniti 36’ pt Vannucci (NF), 12’ st Capparella (NF), 22’ st Esposito (L). Angoli 6-1. Recupero 0’ pt; 4’ st.

Latina opaco, Team Nuova Florida battagliero. Al Francioni è uno a uno, che ai pontini consente comunque di tenersi da soli il secondo posto (Vis Artena ancora sconfitta) e agli ardeatini un mattoncino in più per la salvezza. Non vale a molto la partenza forte del Latina, che colleziona una girata sotto misura di Calabrese, pericolosa ma alta, dopo due minuti di gioco ed una percussione di Sarritzu che apre la difesa avversaria all’8’, concludendo di sinistro oltre la traversa. Quindi il vero primo tiro nello specchio della porta è di Ferrara al quarto d’ora, diagonale respinto da Gallo. Viste le difficoltà di bucare, il Latina avrebbe bisogno dell’episodio, come l’autorete di Tamburlani che al 24’ interviene maldestro sul cross di Teraschi. Ostilità che proseguono al 38’ sul destro a giro di Minnocci, che sfiora il palo più lontano di Gallo e al 40’ con i due tentativi consecutivi di Calabrese e Corsetti sventati dalla difesa ospite. Malgrado il secondo tempo dai ritmi bassi, è il Latina ad avere due occasioni per raddoppiare, sempre di testa. Come al 10’ Alessandro su traversone di Pompei e al 24’ Corsetti sul traversone di Alessandro. Palloni a lato e allora al 27’ è Coratella a fare perno su Giorgini e sorprendere Gallo con una girata non irresistibile. Ultimi spunti al 33’, diagonale di Moretti che stavolta trova Gallo attento e nel terzo dei quattro minuti di recupero, Giordani gestisce la girata di Alessandro, che avrebbe potuto fare molto meglio nella circostanza. Domenica al Francioni scontro diretto per il secondo posto contro la Vis Artena. Per il Latina un punto in più ed una partita in più da recuperare (26 maggio Arzachena – Latina, 2 giugno Latina – Muravera). Fonte: latinacorriere.it

MdA