13 Giugno 2021 16:00 | Stadio Domenico Francioni Serie D (girone G) | Giornata 34
| Primo tempo: 1-0
Risultato Finale
Video Partita
Latina-Insieme Formia 3-2 (by Sportinoro)
Commento partita

LATINA (3-4-3): Ciammaruconi; Di Emma, Orlando (29’st Allegra), Ricci; Mastrone (16’st Di Mino), Garufi, Barberini (4’st Giorgini), Atiagli; Calagna (24’st Corsetti), Alessandro, Calabrese (33’st Tortolano). A disp. Gallo, Di Renzo, Del Prete, Sarritzu. All. Scudieri

FORMIA (3-5-2): Capogna (32’st Di Carlo); Ioio, Gorzeleweski, Puzone; Iorio, Antogiovanni, Gargiulo (1’st Sibilla), Chinappi (16’st Fatati), Pirolozzi (10’st Quirino); Gomez, Zonfrilli (30’st Cuomo). A disp. Gentile, Romano, Camara, Petronzio. All. Amato

Arbitro: Pirriatore di Bologna. Assistenti: Laconi di Cagliari – Fadda di Carbonia

MARCATORI: 33’ pt Alessandro, 1’st Zonfrilli, 9’st Calagna, 25’st Calabrese, 49’st Gomez

Note: ammoniti Ricci, Pirolozzi, Antogiovanni. Rec. pt 1’, st 4’.

Il Latina supera l’Insieme Formia, la estromette dalla corsa play off, dove mercoledì affronterà in casa la Nocerina in semifinale.

Il verdetto del Fancioni passa per il 3-2 della squadra di Scudieri contro quella di Amato, al termine di un match vivace, ma che ha perso d’intensità dopo il 2-1 nerazzurro e le notizie dello 0-0 tra Vis Artena e Nocerina, unico risultato, il pareggio sfavorevole ai tirrenici.

Le velleità degli ospiti, in un derby pontino che in Serie D al Francioni mancava da 25 anni, vengono confermate sin dall’inizio, in cui dopo un paio di schermaglie, è l’Insieme Formia a prendere iniziativa.

Al 10’ sganciamento offensivo di Ioio, diagonale che fa la classica barba al palo. Al 17’Zonfrilli resiste alla carica dell’avversario, riesce ad andare al tiro, centrale e quindi controllato da Ciammaruconi, classe 2003, all’esordio in Serie D.

Al 24’ Zonfrilli per Antongiovanni, destro a mezza altezza ancora respinto da Ciammaruconi. Ne scaturisce un corner sugli sviluppi del quale il colpo di testa di Pirolozzi, viene salvato in spaccata da Ricci sulla linea di porta.

33’ Nel momento migliore del Formia, segna il Latina. Azione capolavoro Calabrese sulla linea di fondo, arriva in area piccola e serve Alessandro, che non si lascia scappare l’occasione.

Due minuti più tardi il Latina sfiora il raddoppio in contropiede, con Alessandro, ben servito da Calabrese, ma l’italo-argentino spreca tutto, a metà strada tra conclusione e passaggio. Al 42’ il Latina chiede il rigore, per un tocco di braccio apparso evidente di Gorzeleweski su traversone di Alessandro.

Pronti e via nella ripresa, l’Insieme Formia trova il pareggio al primo minuto. Antogiovani calcia un “rigore” in movimento, Ciammaruconi compie un mezzo miracolo, ma sulla ribattuta Zonfrilli fa gol in mezza girata.

Al 9’ Latina di nuovo in vantaggio. Calagna calcia la punizione dal lato corto dell’area, Orlando fa velo, ingannando Capogna.

Al 22’ Calagna si fa ancora apprezzare per questa bella rovesciata, sull’azione scaturita dall’affondo di Di Mino, altro esordiente 2003, da cui nasce anche il 3-1, siglato da Calabrese, che da corta distanza sfrutta l’assist dell’under.

Al 28’ il Formia prova a rimettersi in gara, imbucata di Quirino per Zonfrilli, diagonale sul fondo.

Minuto 34, Tortolano in campo dopo sei mesi dall’infortunio. Il tempo di prendere palla e colpire l’incrocio dai pali dalla linea dei 20 metri.

Contropiede del Latina al 41’. Calabrese lancia Corsetti, che si inceppa davanti a Di Carlo.

Al 48’ il Latina fallisce ancora il poker in situazione di quattro contro uno. Alessandro calcia debolmente tra le braccia del portiere.

A pochi secondi dalla fine Gomez supera Ciammaruconi con un pregevole pallonetto che chiude il risultato sul 3-2. Fonte: latinacorriere.it

MdA