04 Settembre 2022 16:00
Primo tempo: 1-0
Gravina
1
1 : 1
Nocerina
1
Risultato Finale
Commento partita

GRAVINA (3-5-2): Mascolo, Parisi, Kharmoud, Ligorio, Lauria, Cusimano, Tommasone, Bruno (37’st Abbruzzese), Gonnella, Chacon, Romano(14’st. Galardi). Corchia, Gambicchia, Perrelli, Murania, Neri, Rosini, Giglio. All. Summa

NOCERINA (4-3-3): Stagkos, Chietti (26’st. Menichino), De Marino, Magri, Bandeira; Basanisi, Ambro (18’st Cuomo), Mancino (18’stTalamo); Balde (18’st. Gaudino), Scaringella (38’st Valentini), Mincica. A disp. Recchia, Boersma, Dorato, Schiavella. All. Sannino

ARBITRO: Felipe Salvatore Viapiana della sezione di Catanzaro (1° Assistente: Antonio Paradiso della sezione di Lamezia Terme; 2° Assistente: Giuseppe Fanara della sezione di Cosenza)

MARCATORI: 10’ Chacon (G); 80' Talamo (N)

NOTE. Ammoniti: Cusimano (G). Recuperi: 0’ pt; 3’ st.

Non parte nel migliore dei modi la stagione della Nocerina che a Gravina conquista un punto a 10 minuti dal termine grazie al gol di Talamo.

Mister Sannino nel suo primo 11 stagionale schiera Stagkos tra i pali, con Diniz, Magri, De Marino e Chietti nel quartetto difensivo. A centrocampo subito titolare Ambro con Mancino e Basanisi, attacco a tre formato dal canterano blaugrana Keità e Mincica con Scaringella al centro.
La partita è subito vivace con la Nocerina su azione d’angolo al 3′ pericolosa quando Scaringella impegna l’estremo difensore murgiano che neutralizza. Il vantaggio però è dei padroni di casa che al 10′ con Chacon che si smarca in area e trafigge Stagkos. Attorno al 20′ il Gravina va vicinissimo al 2-0, Romano conclude dal limite ma il pipelet rossonero blocca la minaccia. I molossi non reagiscono e si rendono pericolosi al 35′ quando Chietti calcia da lontanissimo ma trova l’opposizione di un difensore a deviare in angolo. Sul finale di tempo è ancora Stagkos a tenere a galla i rossoneri su una conclusione fulminea di Kharmoud prima del duplice fischio dell’arbitro che manda le squadre a riposo con la Nocerina sotto di una marcatura.
La seconda frazione regala pochissime emozioni, i molossi al 53′ sfiorano il pari con un colpo di testa ancora di Scaringella che si vede togliere la sfera dalla rete sulla linea. A mezz’ora dal termine della gara mister Sannino butta dentro Talamo che all’ 81′ ripaga la fiducia del suo allenatore con un buon inserimento in profondità e realizza il gol che vale l’1-1 finale. Al termine della gara l’applauso dei supporters rossoneri arrivati in terra murgiana per i molossi che domenica affronteranno il Francavilla nell’esordio casalingo al San Francesco, un banco di prova importante per dimostrare che la Nocerina c’è e può fare bene nel girone H.

Fonte: sportcampania.it

MdA