12 Dicembre 2021 15:00
Serie D (girone H) | Giornata 16
Primo tempo: 0-0
Gravina
0
0 : 0
Molfetta
0
Risultato Finale
Video Partita
Gravina-Molfetta 0-0
Commento partita

Gravina e Molfetta si chiude con un pareggio a reti bianche con i padroni di casa che ci hanno provato di più. Partono bene i gravinesi che provano a fare la partita con trame di gioco tutte di prima. Al decimo però è il Molfetta a rendersi pericoloso con un'incursione di Boccadamo, che supera in velocità il suo avversario, arriva in area e mette al centro ma nessuno dei suoi è pronto ad approfittarne. Al 18esimo Boccadamo si mette in proprio, e rubata palla appena fuori area, chiama al grande intervento Vicino che si distende e mette in angolo. Due minuti dopo rispondono i padroni di casa con un'azione ben congegnata sulla sinistra che libera al tiro Borgia, ma Viola controlla bene e fa sua la sfera. Al 37esimo il Gravina vicinissimo al vantaggio con Notaristefano che sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti colpisce di testa in mischia e Viola si salva smanacciando come può. Rispondono cinque minuti dopo gli ospiti con l'ex Cappiello, che dal vertice sinistro dell'area, con un bel tiro a giro lambisce il palo alla sinistra di Vicino che ci era sembrato ormai fuori causa. Allo scadere del primo tempo i padroni di casa ancora vicinissimi al gol grazie ad un traversone di Chiaradia che attraversa tutto lo specchio della porta senza che ne Notaristefano e ne Diop riescano a deviare la palla. La prima frazione quindi si chiude a reti bianche.
Si riparte con i ritmi se possibile ancora più alti rispetto al primo tempo ma i rapidi capovolgimenti di fronte però non si concretizzano in vere e proprie azioni da gol. La prima conclusione nello specchio della porta è del Molfetta con Pozzebon, che al 70esimo controlla bene e dai 25 metri fa partire un bel destro a giro che Vicino blocca a terra. Al 80esimo sono i murgiani andare vicini al vantaggio, ancora con Borgia, bravissimo a liberarsi sulla sinistra e a chiamare Viola la parata all'incrocio. La pressione più costante del Gravina questa volta non viene premiata e la partita dopo quattro minuti di recupero si chiude sullo zero a zero, con un pareggio che alla fine accontenta le due squadre. Fonte: tuttocalciopuglia.com

MdA