21 Novembre 2021 15:00
Serie D (girone H) | Giornata 12
Primo tempo: 1-1
Gravina
2
2 : 1
Brindisi
1
Risultato Finale
Video Partita
Gravina-Brindisi 2-1
Commento partita

GRAVINA: Vicino, Di Modugno, Kharmoud, Giglio, Popolo, Gilli (VK), Borgia (Macario), Chacon (Nicolosi), Diop (Tommasone), Tuninetti, Chiaradia (Krstevski). nA disposizione: Liso, Krstevski, Macario, Tommasone, Notari, Nicolosi, Sgambati, Fernandez, Scalera. All. Summa Antonio

BRINDISI: Cervellera, Romano (Trovè), Silvestro, Kordic (Falzetta), Badje, Rekik, Galdean, Bubalo, Spinelli, Moi, De Luca.  A disposizione: Manca, Falivene, Sibilla, Gaeta, Trovè, Laneve, Falzetta, Alfano, Merito. All. Di Costanzo Nello

Marcatori: 15’pt Bubalo (B), 18’pt Diop (G), 48’st Tuminetti (G),

Ammoniti: Chacon (G), Kharmoud (G),Silvestro (B), Falzetta (B)

Terza vittoria consecutiva del Gravina che batte in casa il Brindisi e sale in sesta posizione ad un punto dai playoff. La cronaca: al decimo la prima occasione gol è per il Brindisi con Kordic, che entra in area dalla sinistra e impegna il portiere Vicino alla parata a terra. Al 16esimo gli ospiti passano in vantaggio con Bubalo bravo a farsi trovare pronto al centro area sul passaggio di Badje protagonista di una veloce discesa sulla fascia. Al 20esimo i padroni di casa rimettono le cose a posto con il cannoniere Diop, che imbeccato in area da un lancio millimetrico di Borgia comodamente di testa batte Cervellera. Al 26esimo ancora il Gravina pericoloso sempre con Diop che riceve al centro area un traversone di Chiaradia, ma il suo tiro in spaccata non trova di poco la porta. Due minuti dopo è Silvestro dall'altra parte a impegnare severamente Vicino con un bel tiro a giro, che il portiere gravinese toglie dal sette in bello stile. Al 39esimo ancora il Brindisi vicinissimo al gol con Badje, che si ritrova la palla dopo una serie di rimpalli e batte a colpo sicuro, ma l'estremo difensore di casa in uscita disperata gli sbarra la strada e salva il risultato. Dopo qualche minuto i gialloblù si rifanno pericolosi con Kharmoud, che arriva al limite dell'area e carica il destro ma la palla finisce di poco alta sulla traversa.
Il primo tempo si chiude così sull'uno a uno.
Si riprende e dopo soli tre minuti il Gravina colpisce un palo con Diop che di testa disegna un pallonetto che si infrange sul palo opposto. La seconda frazione inevitabilmente è meno bella della prima con un Gravina che prova a fare la partita e il Brindisi, che ha speso tanto, a cercare di interrompere il gioco e a ripartire in contropiede. Al 78esimo i gialloblù vicini al sorpasso con il solito Diop che fa tutto bene proteggendo la palla si gira in area, e poi spara addosso a Cervellera che salva i suoi dalla capitolazione. Al 42esimo il Gravina completa il sorpasso grazie a Tuninetti, che con una punizione dai 35 metri sorprende Cervellera che non ci è sembrato esente da colpe. Il Brindisi a questo punto si riversa in attacco ma ormai non c'è più tempo e dopo quattro minuti di recupero l'arbitro decreta la fine della partita e la terza vittoria consecutiva del Gravina che sale in sesta posizione ad un punto dalla zona play-off. Fonte: tuttocalciopuglia.com

MdA