03 Ottobre 2020 15:00 | Stadio Alberto De Cristofaro Serie D (girone G) | Giornata 2
| Primo tempo: 1-3
Risultato Finale
Commento partita

Giugliano: Piazza, Miccillo, De Siena, Tarascio, Stendardo, Carbonaro, Calone (39' Catalano), Liccardo, Orefice (79' Filogamo), Poziello (62' Di Dato), Casò. A disp: Mola, Mennella, D' Austino, D' Angelo, Granata. All: Carannante

Insieme Formia: Capogna, Iorio Forestero, Di Vito, Gargiulo (82' Puccinelli), Callegari, Pirozzi, Jammeh, Chinappi, Gomez (79' Lonardo,), Zonfrilli (69' Toumkara), Durazzo (52' Romano). A disp: Trapani, Quirino, Palumbo, Duca, Di Carlo. All: Amato

Arbitro: Alfredo Iannello di Messina

Marcatori: 19' pt Poziello ( G ), 21' pt Gomez (IF), 33' pt Durazzo (IF), 36'pt Di Vito (IF), 19' st Carbonaro ( aut) 29' st Gomez (IF)

Ammoniti: Orefice (G), Gargiulo (IF), Di Dato (G)

GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA). Allo stadio “De Cristofaro” riparte l’avventura in Serie D del Giugliano Calcio, i tigrotti accolgono tra le mura amiche l’Insieme Ausonia. Dopo il rinvio, causa impraticabilità del campo, della sfida contro la Nocerina all’esordio, gli uomini di Carannante arrivano finalmente al primo banco di prova importante della stagione. Terminata la fase precampionato, e col mercato in chiusura, oggi la compagine gialloblè vuole commemorare al meglio l’amatissimo Presidente Salvatore Sestile (domani corre l’anniversario della dipartita del patron gialloblè ndr).

ILLUSIONE POZIELLO, TRIS FORMIA

Prima della partita cerimonia per ricordare l’amato Salvatore, presente la famiglia e un gruppo di tifosi in rappresentanza della tifoseria gialloblè, il tutto si è svolto seguendo rigorosamente le norme anti-Covid. Gara che inizia subito con gli ospiti all’attacco, nel giro di pochi minuti due tentativi di Zonfrilli, tiene bene la retroguardia del Giugliano. Al 9′ sblocca la partita il giuglianese doc Raffaele Poziello, il numero dieci gialloblè non lascia scampo al portiere e regala il vantaggio ai padroni di casa. Dura pochi minuti la gioia dei ragazzi di Carannante, che al 13′ incassano il pari: assist di Iorio Forestero e stoccato decisiva di Gomez che fissa il punteggio sull’uno pari. Provano a reagire i tigrotti, tentativo insidioso di Poziello bloccato dal portiere dei laziali, nel giro di pochi minuti botta e risposta tra le due squadre ma il risultato resta invariato. Alla mezz’ora ci prova Iorio Forestero, palla a lato, poi al 34′ gli ospiti mettono la freccia con Di Vito. Accusano il colpo i gialloblè che 120” più tardi incassano anche la terza rete degli avversari, a siglarla è Durazzo su assist del positivo Zonfrilli. Nonostante il doppio vantaggio non accennano a placare il proprio forcing offensivo i ragazzi del Formia, che sfiora il poker con Jammeh e ancora con Durazzo, il risultato però non cambia e si va al riposo sul tre a uno in favore degli ospiti.

GOLEADA OSPITE

La ripresa si apre con un tentativo di Orefice parato da Capogna, poi primi cambi da una parte e dall’altra, mister Carannante cerca di scuotere i suoi per riaprire la partita. Cresce il Giugliano col passare dei minuti, ma fatica a rendersi pericoloso in zona gol. Al 70′ sfortunata autorete di Carbonaro, retropassaggio di testa che sorprende il portiere e l’Insieme Formia cala il poker mettendo la parola fine sulla partita. I tigrotti col passare dei minuti escono dalla partita, e al 73′ incassano anche il quinto gol, a realizzarlo ancora una volta il bomber Gomez che fa dunque doppietta al De Cristofaro. Tra le fila giuglianesi Orefice l’ultimo a mollare, tentativo del giovane attaccante al 77′ ma senza fortuna. Nonostante l’ampio vantaggio gli ospiti non disdegnano qualche sortita offensiva, come all’80’ quando Toukara tenta la soluzione personale, tiro fuori misura. In precedenza per i tigrotti pericolosi De Sena e Di Dato. Termina dunque sul cinque a uno la prima in casa del Giugliano, partita da archiviare in fretta per i tigrotti, che hanno ancora tanto lavoro da fare per ritornare subito a far punti. Fonte: Restodelcalcio.com

MdA