08 Dicembre 2021 14:30
Serie D (girone H) | Giornata 15
Primo tempo: 1-1
Francavilla F.C.
2
2 : 1
Casertana
1
Risultato Finale
Commento partita

FRANCAVILLA: Daniele, Di Ronza, Cristallo (60’ Vaughn), Ganci (67’ Ganci), Russo, Dopud, Melillo, Petruccetti (67’ Langone), Polichetti, Nolè, Croce. A disposizione: Zaccaro, Nicolao, Cabella, Lazic, Langone, Vaughn, Gentile, Antonacci, De Marco. Allenatore: Ragno.

CASERTANA: Trapani, Pambianchi, Chinappi (87’ Mansour), Di Somma, Vacca, Vicente, Liccardi, Monti, Feola, Cusumano (57’ Nicolau), D’Ottavi (62’ Rossi). A disposizione: Bovenzi, Mansour, Sambou, Rossi, Criscuolo, Nicolau, Capitano, Carannante, Carnevale. Allenatore: Maiuri.

DIRETTORE DI GARA: Julio Milan Silvera di Valdarno. ASSISTENTI: Giampaolo Jorgji di Albano Laziale — Marco Giudice di Frosinone

MARCATORI: Croce (12’, 85’), D’Ottavi (24’)

AMMONIZIONI: Cristallo (46’), Chinappi (70’). RECUPERO:  0’ pt), 0’ (st)

 Il match si mette in salita nei primi minuti di gioco per la Casertana di Maiuri. Al 12’ la compagine rossoblù va già sotto: il Francavilla sblocca la gara con la rete messa a segno da Croce. La formazione di casa ci prende gusto e galvanizzata dal momento si porta a caccia del raddoppio poco dopo con una conclusione di Petruccetti che termina sul fondo. Il vantaggio del Francavilla, però, dura poco perché al minuto 24 arriva il pareggio della Casertana. I falchetti agguantano l’1-1 grazie al gol realizzato da D’Ottavi. Alla mezz’ora la Casertana si riporta alla ricerca del gol con un’azione personale di Liccardi. L’attaccante palleggia e si gira nei pressi della linea di fondo, ma il suo rasoterra viene mandato in angolo dal portiere. Ultima azione degna di nota di una prima frazione che termina sul punteggio di 1-1.

  La ripresa è subito scoppiettante. Dopo soli due minuti la Casertana sfiora la rete del vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione: Vacca calcia dal limite, con Ganci che spazza di testa sulla linea della porta. La reazione del Francavilla è instantanea ed arriva con Croce. L’autore del momentaneo vantaggio che va al tiro da posizione favorevole, ma viene murato da una chiusura provvidenziale di Di Somma. Subito dopo è lo stesso Croce a portarsi in vantaggio la formazione allenata da Ragno. Il direttore di gara, però, ferma tutto per posizione di offside.   I rossoblù si fanno sentire al 59’: cross di Monti per Liccardi che di testa non inquadra lo specchio della porta. Qualche minuto più tardi è l’estremo difensore Trapani a vestire i panni del protagonista con un intervento superlativo che nega il gol a Nolè. Al 73’ è nuovamente la Casertana a cercare il gol con Liccardi che tenta il tiro dalla distanza, ma il portiere avversario blocca a terra seppur con qualche difficoltà. Dopo Liccardi è Nicolau ad andare a caccia dell’1-2 colpendo il palo con una conclusione dal limite. Nonostante gli innumerevoli tentativi della Casertana, è il Francavilla a mostrarsi più deciso e concreto sotto porta. Nel finale la formazione di casa rifila una doccia gelida ai falchetti realizzando la rete del vantaggio ancora grazie a Croce condanna la Casertana al terzo ko consecutivo. Fonte: sportcampania.it

MdA