17 Ottobre 2021 15:00 | Stadio "Raffaele Paudice" Serie D (girone H) | Giornata 6
| Primo tempo: 0-0
Risultato Finale
Video Partita
FC San Giorgio-Rotonda 1-1
Commento partita

FC SAN GIORGIO (4-3-3): Barbato; Greco, Cassese, Bonfini, Ruggiero; Autieri, Di Pietro, Navas (91' Tamsir); Mancini, Varela, Raiola (73' Zecchinato). A disp.: Cefariello, Strazzullo, Piccolo, Petrucci, Improta, Caprioli, Tribuno. All.: Romaniello

ROTONDA (3-5-2): Kapustins; Valenti, Giordano, Sanzone; Adeyemo, Ceesay (70' Boscaglia), Bottalico (84' Camilleri), Saverino, Leone (91' My); Ferreira, Mustafa (86' Coulibaly). A disp.: Piga, Ruano, Guzman, Anastasio, Medina. All.: Napoli

ARBITRO: Gavini di Aprilia. Assistenti: De Simone (Roma 1), Librale (Roma 2)

MARCATORI: 66' Ceesay (R), 83' Varela (S)

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti: Navas (S); Leone, Valenti, Kapustins (R). Calci d'angolo: 5-3. Recupero: 2pt, 4st

Primo pari interno stagionale per il San Giorgio. Al Paolo Borsellino di Volla i granata impattano 1 a 1 con il Rotonda e salgono a quota tre punti in classifica.

LA PARTITA - Romaniello conferma il 4-3-3 e lancia Barbato e Ruggiero dal primo minuto. Pronti via e dopo trenta secondi di gioco Kapustins fa il primo miracolo di giornata, deviando in angolo un tiro a giro di Raiola. Al 9' colpo di testa da buona posizione di Varela, si oppone ancora Kapustins. Minuto 22: Varela riceve spalle alla porta dal limite dell'area, si libera del suo marcatore con una gran giocata e si presenta a tu per tu con Kapustins, ma con il destro non centra lo specchio. Il Rotonda al primo tentativo sfiora il vantaggio: è il 35' quando Ceesay di testa da calcio d'angolo colpisce la traversa. Si va al riposo a reti inviolate. Nella ripresa i granata continuano a spingere, ma gli ospiti ci provano con maggiore convinzione rispetto al primo tempo. Al 66' il vantaggio ospite con Ceesay, che corregge sotto misura dopo un grande intervento di Barbato: 0-1 che sa di doccia gelata per un San Giorgio che non merita di andare sotto. Ed infatti i granata si catapultano in avanti: al 73' Romaniello inserisce Zecchinato, che diventa immarcabile per la difesa lucana. Kapustins, il migliore in campo, è superlativo in un paio di circostanze, ma all'83' è costretto a capitolare: ripartenza di Mancini, filtrante per Zecchinato, botta di destro ed ennesimo miracolo del portiere del Rotonda, sulla respinta però Varela è più lesto di tutti e mette dentro per l'1 a 1. I granata riportano subito il pallone a centrocampo per provare a vincerla. Minuto 87: Zecchinato riceve in area defilato sulla sinistra, si gira in un fazzoletto e lascia partire una gran botta che finisce di poco alta sulla traversa. E' l'ultima palla gol per il San Giorgio: finisce 1 a 1, un punto che muove la classifica ma che non rende giustizia alla prestazione del team di Romaniello. Mercoledì si torna già in campo: Di Pietro e compagni faranno visita al Brindisi nel turno infrasettimanale. Fonte: Ufficio stampa FC San Giorgio

MdA