24 Aprile 2022 15:00
Serie D (girone H) | Giornata 34
Primo tempo: 0-0
Casertana
0
0 : 1
Francavilla F.C.
1
Risultato Finale
Commento partita

CASERTANA: Carotenuto, Di Somma, Vicente (54’ Vacca), Mansour (78’ Diaz), Kosovan (46’ Felleca), Monti, Feola, Munoz, D’Ottavi (58’ Cusumano, 68’ Tufano), Favetta, Colacicchi. A disp.: Bovenzi, Salto, Tufano, Nicolau, Carannante. All.: Vincenzo Feola.

FRANCAVILLA: Prisco, Cristallo, Nicolao (42’ Navarro), Ganci, Russo, Ferrante, Melillo, Petruccetti, Polichetti, De Marco, Gentile. A disp.: Daniele, Di Ronza, Cabella, Tribuno, Vaughin, Langone, Antonacci, Croce. All.: Nicola Ragno.

ARBITRO: Alessandro Silvestri della sezione di Roma 1 (1° assistente: Marco Campanella della sezione di Agrigento; 2° assistente: Francesco Davide Bonaccorso della sezione di Catania)

MARCATORE: 67' Gentile

NOTE: espulso al 65' per doppia mmonizione Di Somma (C). Ammoniti: Nicolao (F), Ganci (F), Feola (C), Vicente (C). Recuperi: 1’ pt, 3’ st.

La Casertana mostra subito in buon approccio in avvio. I falchetti creano il primo guizzo al minuto 13’: dopo una discesa incontenibile, Munoz con un cross innesca D’Ottavi che da ottima posizione manca lo specchio della porta. La formazione rossoblù allenata da mister Feola torna a rendersi minacciosa al 26’ con una conclusione di Favetta che termina fuori di misura. Repentina la risposta del Francavilla di Ragno che ci prova con un’improvvisa botta dalla distanza di Melillo, neutralizzata in due tempi dall’estremo difensore Carotenuto. La Casertana non demorde e alla mezz’ora si porta ad un passo dalla rete del vantaggio con Favetta che in spaccata non riesce ad indirizzare in rete il cross su punizione di Vicente. I falchetti mantengono la buona intensità di gioco anche nel finale della prima frazione, ma il gol non arriva.

La Casertana si mostra un atteggiamento propositivo anche nella ripresa. Dopo pochi minuti di gioco, la compagine di casa sfiora il gol del vantaggio prima con Favetta e poi con Mansour. Al 65’, però, il match prende una brutta piega per la Casertana di mister Vincenzo Feola. I rossoblù sono costretti a disputare il resto della partita in dieci uomini a causa dell’espulsione per doppia ammonizione di Di Somma (fallo di mano). Il Francavilla sfrutta il momento sfavorevole della formazione di casa per farsi largo. Non a caso, al minuto 67, il team ospite sblocca la gara portandosi in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Gentile. Nonostante il gol, la Casertana trova la forza di pareggiare i conti all’83esimo con uno stacco di testa di Diaz, ma il direttore di gara ferma tutto per fuorigioco. Nei minuti conclusivi è il Francavilla a prendersi la scena. Gli ospiti al 91’ si portano ad un passo dal 3-1 con De Marco che impatta la sfera sulla traversa. È questa l’ultima azione degna di nota di un match che vede la Casertana uscire sconfitta.

Fonte: sportcampania.it

MdA