05 Dicembre 2021 14:30 | Stadio "Alberto Pinto" Serie D (girone H) | Giornata 14
| Primo tempo: 0-1
Risultato Finale
Video Partita
Casertana-Brindisi 0-2
Commento partita

CASERTANA: Trapani, Pambianchi, Di Somma, Vacca (78’ Feola), Vicente, Felleca (72’ Nicolau), Mansour, Liccardi, Monti, Tufano, Maresca. A disposizione: Bovenzi, Chinappi, Feola, Cusumano, Nicolau, D’Ottavi, Capitano, Carannante, Carnevale. Allenatore: Vincenzo Maiuri.

BRINDISI: Cervellera, Falivene, Romano, Silvestro (81’ Merito), Kordic, Badjie (46’, Galdean, Esposito, Bubalo, Spinelli (72’ Zappacosta), Moi (33’ Alfano).  A disposizione: Cavalli, Sibilla, Rekik, Gaeta, Zappacosta, Romito, Trovè, Alfano, Merito. Allenatore: Nello Di Costanzo.

DIRETTORE DI GARA: Carlo Virgilio di Agrigento ASSISTENTI: Dimistri Giorgio Ghio di Novi Ligure — Ettore Walter Isolabella di Novi Ligure

MARCATORI: Kordic (35’), Bubalo (76’)

AMMONIZIONI: Romano (44’), Maresca (55’, 55’), Mansour (55’), Vicente (64’), Silvestro (66’), Vacca (69’)

ESPULSIONI: Maresca (55’). RECUPERO:  1’ (pt),  0’ (st)

LA CASERTANA RINCORRE. BRINDISI IN VANTAGGIO — Ad avere in mano il pallino del gioco è la Casertana. I falchetti di mister Vincenzo Maiuri manovrano con cura nella metà campo del Brindisi, compatti e pronti a sfruttare il minimo errore per ripartire. Nonostante il buon avvio, la compagine rossoblù trova la prima vera conclusione del match solo a ridosso della mezz’ora: Vacca va alla battuta su punizione spedendo la sfera ampiamente alta. La reazione della squadra ospite arriva subito con un bolide dalla distanza di Bubalo che termina in out. I falchetti si rifanno sotto qualche istante dopo l’offensiva del Brindisi. La formazione di casa va a caccia del gol con Felleca che non impensierisce il portiere avversario. Al 35’ è la squadra allenata dall’ex rossoblù Nello Di Costanzo a fare la voce grossa e a trovare la rete del vantaggio. Il Brindisi rompe il ghiaccio portandosi in vantaggio grazie alla rete di Kordic. La Casertana, dopo il gol, fa suoi i minuti finali del match andando alla ricerca del pari in modo costante. I rossoblù ci provano in molteplici circostanze che vedono protagonisti Liccardi, Vacca e Vicente. Le sortite offensive dei rossoblù, però, non scalfiscono il Brindisi che va a riposo in vantaggio di un gol.

IL BRINDISI ESPUGNA IL PINTO. SECONDO KO CONSECUTIVO PER LA CASERTANA — In avvio di ripresa è una Casertana sprecona quella che si vede. Alla compagine rossoblù, dopo appena cinque minuti di gioco, si presenta l’opportunità di pareggiare i conti, ma la spreca clamorosamente indirizzando il match sempre più in favore del Brindisi. I rossoblù si propongono con un’azione insistita che Felleca, tutto solo in area, non riesce a capitalizzare. Le cose per la squadra di Maiuri si complicano decisamente al minuto 55’ a causa dell’ingenua espulsione per doppia ammonizione di Maresca. La superiorità numerica da coraggio alla formazione ospite che al 57’ sfiora il raddoppio prendendo il palo con un rasoterra in diagonale di Bubalo. I falchetti, nonostante l’uomo in meno, provano ad impensierire gli ospiti con un calcio di punizione di Vicente, ma il suo tiro è troppo centrale. Il Brindisi archivia i giochi al 76’ siglando la rete del raddoppio. A chiudere la pratica è la rete targata da Bubalo che consegna definitivamente la vittoria alla formazione di Nello Di Costanzo. Fonte: campaniagol.it

MdA