11 Settembre 2022 15:00
Primo tempo: 1-0
Casarano
1
1 : 0
Gravina
0
Risultato Finale
Commento partita

CASARANO 433: Baietti; Filippi Filippi, Rizzo, Pambianchi, Sepe; De Luca (85’ Atteo), Marsili, Ortisi (65’ Bocchetti); Saraniti, Strambelli (70’ Gatto), Burzio (60’ Navas). Panchina: Carotenuto, Barbetta, Cecere, Guastamacchia, Garcia. All. Costantino.

GRAVINA 442: Mascolo; Parisi, Kharmoud, Giglio, Sansone; Ligorio (46’ Galardi), Lauria, Bruno (84’ Gambicchia), Gonnella (51’ Tommasone); Chacon, Murania (46’ Actis Goretta, 78’ Cusimano). Panchina: Corchia, Perrelli, Romano, Rosini. All. Suma e Ragone.

ARBITRO: Giuseppe Maria Manzo della sezione di Torre Annunziata. Assistenti: Gentile Matteo della sezione di Isernia e Maione Dario della sezione di Nola.

RETI: 33′ Marsili

NOTE: Al 90′ Baietti (C) para un rigore a Lauria (G). Recuperi 2’/6’. ESPULSI: Kharmoud (G); Sepe (C). AMMONITI: Chacon (G), De Luca, Saraniti, Navas (C).


Il Casarano non sbaglia all'esordio stagionale allo stadio Capozza ed ottiene la seconda vittoria di fila in questo campionato: dopo aver resistito alle sortite del Gravina, la squadra guidata da Giovanni Costantino ha trionfato per 1-0. I padroni di casa si sono resi pericolosi in avvio di gara con Saraniti, a cui ha replicato l'iniziativa di Kharmoud al 20'. I rossoblù sono stati molto ispirati in zona offensiva, specialmente grazie a Burzio pericoloso in un paio di occasioni: tuttavia, al 33', a sbloccare il risultato ci ha pensato Marsili che ha insaccato a seguito di un violento tiro da fuori area.

Nella ripresa il Gravina ha sfiorato il pareggio con Tommasone, che però non è riuscito ad inquadrare la porta, e successivamente con Chacon: anche in questo caso la mira non è stata precisa. All'82' gli ospiti sono rimasti in dieci uomini a causa dell'espulsione di Kharmoud e, nelle battute finali (91'), il portiere del Casarano Baietti è miracoloso nel neutralizzare il rigore calciato da Lauria.

Fonte cronaca: lecceprima.it

MdA