06 Marzo 2022 14:30
Serie D (girone H) | Giornata 27
Primo tempo: 0-0
Brindisi
2
2 : 1
Nola
1
Risultato Finale
Commento partita

BRINDISI (3-5-2): Cavalli, Meneses, Tricarico, Badjie (89′ Trovè), Galdean (71′ Lopez), Zappacosta (64′ De Luca), Esposito, Stranieri, Morleo (93′ Semeraro), Spinelli, Colaci. A disp.: Carriero, Silvestro, Desiderato, Alfano, Di Giulio. All.: Di Costanzo.

NOLA (4-3-1-2): Mariano, Sagliano, Cassandro, D’Orsi, D’Ascia, Caliendo, Acampora, Zito (53′ Di Dato), Ruggiero, D’Angelo, Coratella (62′ Figliolia). A disp.: Restina, Sicignano, Togora, Prevete, Staiano, Miocchi, Camara. All.: Condemi.

ARBITRO: Andrea Bortolussi della sezione di Nichelino (1° assistente: Gian Marco Pellegrino della sezione di Torino; 2° assistente: Federico Maria Pastore della sezione di Collegno)

MARCATORI: 55' Badjie (B), 74' Galdean (B), 84' Figliolia (N).

NOTE: Espulso al 93' D'Orsi (N); Ammoniti: D’Ascia, Cassandro, D’Orsi e Zito (N); Zappacosta, De Luca, Meneses, Morleo (B). Recuperi: 1' pt, 5' st.


Continua la risalita del Brindisi che batte (2-1) anche il Nola, grazie alle reti di Badje al 55’ e di Galdean al 76’. Quarta vittoria consecutiva per i biancoazzurri che adesso sono a soli tre punti dalla salvezza diretta. Nonostante l’invito della società e di alcuni ex calciatori del Brindisi, di gremire gli spalti del “Fanuzzi”, la tifoseria continua a non rispondere. La partita è stata giocata a viso aperto. Gli adriatici l’hanno spuntata nel momento più difficile e decisivo, quando il Nola effettuava un pressing asfissiante. Il goal di Badje di ottima fattura in contropiede. Il colored brindisino, dopo aver ricevuto la palla, in gran velocità ha scartato un paio di avversari e ha messo in rete con un forte tiro. Veemente la reazione dei campani, ma al 76’ ancora Badje creava scompiglio nelle retrovie nolani, procurandosi una punizione che Galdean trasformava superando l’estremo difensore avversario. La gara si incattiviva, ma capitan Spinelli e compagni riuscivano ad evitare il peggio. Il Nola, mai domo, ottiene un rigore all’83’. Dal dischetto si presenta Figliolia, che spiazza Cavalieri. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero durante i quali viene espulso il campano D’Orsi. La gara finisce con la vittoria del Brindisi, con conseguente festa in campo e sugli spalti. Prossimo avversario la Nocerina, valevole, come gara di recupero, della ventiduesima giornata, che si giocherà mercoledì 9 marzo al “Fanuzzi”.

Fonte: agendabrindisi.it

MdA