18 Ottobre 2020 15:00 | Stadio Gino Salveti Serie D (girone G) | Giornata 4
| Primo tempo: 1-0
Risultato Finale
Commento partita

Cassino: Del Giudice, Cocorocchio, Miranda, Picascia, Carcione, Tomassi (40' st Pescosolido), Orlando (19' st Darboe), Lucchese, Ricamato, Giglio (29' st Camara), Tribelli. A disp.: Della Pietra, Gagliardo, Colacicco, Lombardo, Reali. All.: Grossi.

Latina: Alonzi, Pompei, Sivieri, Teraschi (26' st Atiagli) , Di Renzo, Tortolano, Barberini (19' st Bardini), Alessandro (5' pt Mastrone, 6' st Di Bartolomeo), Allegra, Esposito, Giorgini. A disp.: Gallo, Vinacri, Di Emma, Esposito, Del Prete. All.: Scudieri.

Arbitro: Enrico Gemelli di Messina. Assistenti: Porcu di Oristano e Pilleri di Cagliari.

Marcatori: 38' pt Carcione (rig.), 8' st Allegra (L), 30' st Ricamato (C).

Ammoniti: Carcione (C), Barberini (L), Miranda (C), Allegra (L), Del Giudice (C).

Note: giornata uggiosa, terreno in buone condizioni. Gara disputata in assenza di pubblico.
Recuperi: 3' pt, 5' st.

Non siamo né a Madrid, né a Barcellona ma siamo in Serie D. Ho tre accanti infortunati (Corsetti, Calagna e Alessandro, uscito dopo pochi minuti ndr) e non posso chiedere alla società di prendere sei giocatori per il reparto. Prendiamoci la sconfitta, che ci servirà per il futuro, bisogna perà restare calmi e non pensare a dove correggere la squadra. Altrimenti ci vogliono 300 giocatori e a Latina si fa la fine degli anni passati". E' un Raffaele Scudieri piccato, quando risponde in sala stampa alla domanda su eventuali correttivi da apportare la squadra. Difende il gruppo con cui lavora dagl inizi di agosto e cerca subito di alzare uno muro protettivo alla prima sconfitta in campionato. Un 2-1 maturato in circostanze episodiche, vedi il rigore di Carcione per una trattenuta di Allegra (autore del pari momentaneo) su Tribelli ed una palla comoda sfuggita ad Alonzi sul gol decisivo di Ricamato. Fatti del campo che si inseriscono però in una cornice di gara maschia, dopo gli avversari hanno prevalso a livello caratteriale e meritando ai punti per le occasioni avute e sulle quali Alonzi era stato decisivo prima dell'indecesione fatale. Da martedì inizia la settimana del Latina non più primo in classifica, con all'orizzonte una Torres in palese difficoltà. Le prove dure dovevano comunque arrivare, Scudieri lo diceva da tempo.  

MdA