06 Giugno 2021 16:00
Serie D (girone G) | Giornata 32
Primo tempo: 0-1
Latina
3
3 : 1
Carbonia
1
Risultato Finale
Commento partita

Latina Calcio (3-4-3): Alonzi, Pompei (22’ st Atiagli), Sevieri, Garufi (17’ st Corsetti), Di Renzo (17’ st Sarritzu), Ricci, Calagna (1’ st Mastrone), Calabrese (40’ st Pastore), Allegra, Esposito, Giorgini. A disposizione: Gallo, Barberini, Di Emma, Alessandro. All. Scudieri.

Carbonia: Manis, Mastino (17’ st Salvaterra), Piras, Bagaglini (45’ st Moro), Gjuci (17’ st Palombi), Piredda, Stivaletta (35’ st Tetteh), Cappai, Isaia (27’ st Pischedda), Cannas, Russo. A disposizione: Bigotti, Odianose, Basciu, Fidanza. All. Suazo.

Arbitro: Gallo di Castellammare di Stabia.. Assistenti: Facchini di Bologna e Mainella di Lanciano.

Marcatori: 36’ pt Bagaglini (C), 14’ st Calabrese (L), 25’ st Corsetti (L), 38’ st Sarriztu (L)

Note: espulsi: 34’ pt Ricci (L) doppia ammonizione. Ammoniti: 12’ e 34’ pt Ricci (L), 44’ pt Calabrese (L), 4’ st Gjuci (C), 8’ st Esposito (L), 18’ st Pompei (L), 47’st Piredda (C). Angoli 3-2. Recuperi: 3’ pt, 4’st.

SSotto la pioggia una vittoria rimonta con l’uomo in meno. Un’altra partita meritevole di entrare nella storia del Latina Calcio, se non fosse per il momento di scarso appeal con la piazza, alla quale rischiare di passare inosservato il secondo posto matematico in classifica grazie ai tre punti contro il Carbonia, allenato dal colosso honduregno e bandiera del Cagliari David Suazo.

Due gare alla fine del campionato, che si concluderà tra mercoledì e domenica prossima, tra Nocerina e Insieme Formia. Poi play-off, due gare sempre al Francioni in virtù del secondo posto a fine stagione. E poi? Chi vivrà vedrà…

Tattica
Diverse le variazioni nella formazione pontina. Ricci a sinistra e Giorgini a destra nella difesa a tre orchestrata da Esposito; Allegra esterno destro di centrocampo, dove al centro operano Sevieri e Garufi, maglia da titolare dopo sei mesi di infortunio; prima volta dall’inizio in assoluto per Calagna nell’ attacco, completato da Di Renzo e Calabrese.

Cronaca
Prima del fischio d’inizio targa ad Atiagli Nelson e Christian Barberini per le prime 100 gare in nerazzurro. Si affrontano senza fare calcoli le due squadre. Il primo spunto lo offre Allegra, incornata alta su angolo di Garufi al 7′. Al 18′ Stivaletta, sul filo del fuorigioco, raccoglie un lancio dalle retrovie, ma appena all’interno dell’area non inquadra la porta.

Al 20′ destro di Garufi dalla distanza, la mira non c’è. Al 27′ sulla punizione di Piredda, stacca Bagaglini, Alonzi schiaffeggia il pallone che picchia sulla traversa, Piras fallisce il comodo tap-in.

Snodo cruciale al 35′ sul doppio giallo di Ricci. Il Latina non ha molto tempo per organizzarsi. Punizione dal lato corto, Piredda per Stivaletta, staffilata messa in angolo da Alonzi. Prodezza inutile.

Dalla bandierina arriva un pallone invitante per Bagaglini, che sovrasta Pompei e porta in vantaggio il Carbonia. Occasione per il pari pontino al 40′. Traversone di Garufi nella zona del dischetto, dove Calabrese cicca clamorosamente l’impatto con la sfera.

Calabrese inaugura il computo delle occasioni nella ripresa. Al 4′ calcio di punizione che si stampa sulla traversa. Al 9′ Mastrone ci prova da fuori, destro impreciso. Gara vivace, azioni su ambo i fronti. Al 12′ conclusione dal vertice destro di Stivaletta, pallone alto.

Al 13′ pareggio caparbio del Latina. Calabrese si fa spazio in area, scambia con Di Renzo, dribbla e scarica di rabbia il pallone in rete. Al 15′ Stivaletta chiude con il sinistro l’ennesima azione interessante, Alonzi respinge a pugni chiusi.

Inizia piovere forte e al 24′ arriva il sorpasso del Latina, ad opera dei neo entrati Sarritzu e Corsetti. Il primo porta il pallone sui piedi del secondo sul vertice destro dell’area, diagonale chirurgico sul palo opposto.

Al 37′ il tris dei padroni di casa. Corsetti sulla tre-quarti, allarga per Atiagli, cross basso finalizzato sotto misura da Sarritzu. Fonte: latinacorriere.it

MdA