NOCERINA: in gruppo anche Di Riso

Scudetto Nocerina

Scudetto Nocerina

Duro lavoro in salita per migliorare la resistenza sfruttando i pendii della vicina collina di Montalbino. Si lavora sul fisico in casa Nocerina; Criscuolo questa mattina ha dispensato il solo Della Femmina, ancora alla ricerca della forma migliore dopo l’infortunio rimediato durante la preparazione con il Sant’Agnello, e i giovani De Prisco, Zambrano e Lorenzo Ferrara, in permesso per motivi personali. Volti tirati, provati dalla gran fatica al rientro sul sintetico di Pucciano dove sono rimasti ad allenarsi i portieri Longobardi, Falcone e De Sio. Il duro allenamento ha costretto allo stop Albano che ha abbandonato anzitempo la seduta a causa di un lieve indolenzimento muscolare.

Altra new-entry nel gruppo a disposizione del tecnico ex Angri: Antonio Di Riso, difensore classe 87’ uno che da queste parti ci è già passato, giocava negli Allievi Nazionali molossi vice campioni d’Italia nel 2004 e l’anno successivo fu aggregato alla prima squadra con Capuano allenatore, che ci tornerebbe anche gratis a detta del papà che lo segue da bordocampo. Unico neo il grave infortunio, rottura del menisco e del crociato, che lo scorso anno lo ha costretto a restare fermo ai box per quasi tutto il campionato. Solo 4 le presenze con la maglia del Serino, sua patria calcistica negli ultimi anni. Nei prossimi giorni saranno valutate condizioni fisiche e tempi di recupero. La seduta è proseguita con una lunga serie di esercizi di tiro in porta e si è conclusa con una partitella in famiglia a tutto campo alla quale non ha preso parte Alfonso Ferraioli.

Diramato intanto l’elenco ufficiale dei calciatori attualmente in ritiro:

PORTIERI

Longobardi, Falcone, De Sio;

DIFENSORI

Arena, Iommazzo, Santaniello, Squitieri, Trezza, D’Amato, Grassadonia, Di Riso

CENTROCAMPISTI

Adiletta, Ferrara M., Galdi, Senatore, Nocerino, Ferraioli V., Formisano, Esposito, Ferrara L., Della Femmina, Borsa, Limatola

ATTACCANTI

Albano, Ferraioli A., Zambrano, Pedone, Iovine, Santoriello, Giordano

Ben 30 elementi, rosa troppo ampia che andrà per forza di cose sfoltita. Altre indicazioni importanti in tal senso potrebbero già arrivare dall’amichevole con L’Alfaterna in programma domani mattina, con fischio d’inizio alle ore 10, sul sintetico di Pucciano.

Fonte: ForzaNocerina.it

MdA

Presidente dei Fuori sede Nocera