STATISTICHE CAMPIONATO: 29a giornata

Campionato

Campionato

Nella ventinovesima giornata del campionato di Lega Pro di Prima Divisione, girone B, vincono in casa Pontedera (5-0), Grosseto (3-1), Perugia (2-1) e Viareggio (2-1) mentre fuori casa Frosinone (2-3), Lecce (1-3) e L’Aquila (0-1) rispettivamente contro Ascoli, Pisa, Paganese, Barletta, Gubbio, Prato e Benevento. Hanno pareggiato invece Salernitana-Catanzaro (0-0).  Infine il turno di riposo spettava all’esclusa dal campionato Nocerina.

VITTORIE – Diciassettesima vittoria stagionale per il Frosinone, la squadra che ne ha ottenute di più, si conferma miglior attacco del girone con 48 reti e primato consolidato confermando il +5 sull’inseguitrice Perugia che però non molla dopo aver ottenuto contro la Paganese la quindicesima vittoria stagionale. E non molla nemmeno il Lecce, distante 6 punti dalla vetta, che invece di vittorie ne fa 16. Seconda vittoria di fila fuori casa per L’Aquila, tredicesima stagionale, che gli permette di agganciare il Catanzaro in quarta posizione. Dopo due giornate all’asciutto di vittorie torna a vincere il Pontedera che aggancia il Benevento e conquista l’ultima piazza utile per i playoff. Terza vittoria consecutiva in casa per il Grosseto che si ricandida per un posto nei playoff distanti ora a sole tre lunghezze. Il Viareggio vince lo scontro diretto di bassa classifica contro il Barletta conquistando la seconda vittoria di fila in casa e la sesta stagionale.

PAREGGI – Non si fanno male Salernitana e Catanzaro che conservano le loro posizioni in classifica. Per la Salernitana è l’ottavo pareggio stagionale per il Catanzaro, invece, il tredicesimo, diventando così la squadra con più pareggi del girone ma resta sempre la miglior difesa del girone con soli 16 goal subiti e la squadra con meno sconfitte (3).

SCONFITTE – Seconda sconfitta nelle ultime tre gare per il Pisa che però mantiene la sesta posizione in classifica. Quinta giornata senza vittorie per il Benevento, in cui ha raccolto solo 3 pareggi, che mette a rischio la qualificazione playoff scivolando in ottava posizione e viene agganciata dal Pontedera. Il Prato subisce la seconda sconfitta consecutiva, la dodicesima stagionale, e vede allontanarsi ulteriormente la zona playoff distante ora 4 punti. Nella rocambolesca gara contro il Frosinone, il Gubbio subisce la decima sconfitta stagionale mettendo a repentaglio le ultime speranze playoff. Dopo due vittorie consecutive l’Ascoli subisce la quattordicesima sconfitta stagionale e resta appaiata al Barletta che subisce anch’essa la quattordicesima sconfitta stagionale ma anche la terza consecutiva e si conferma peggior attacco del girone con soli 16 goal realizzati. La Paganese, dopo la sosta di campionato, subisce la ventesima sconfitta stagionale, si conferma la squadra con meno vittorie (3) del girone, insieme alla Nocerina però esclusa dal campionato, e torna ad essere la squadra con più sconfitte del girone.

Fonte: ForzaNocerina.it

 

MdA

Presidente dei Fuori sede Nocera