STATISTICHE CAMPIONATO: 26a giornata

Campionato

Campionato

Nella ventiseiesima giornata del campionato di Lega Pro di Prima Divisione, girone B, vince fuori casa solo il Pontedera (0-3) ma a tavolino contro la Nocerina, tutte le altre gare hanno invece visto vincere i padroni di casa e non c’è stato quindi nessun pareggio. Vincono tra le mura amiche Salernitana (2-1), Frosinone (3-0), Lecce (2-1), Barletta (3-2), Catanzaro (1-0), Pisa (1-0) e Prato (1-0) rispettivamente contro Benevento, Grosseto, Ascoli, Paganese, Perugia, Gubbio e Viareggio. Infine ha riposato L’Aquila.

VITTORIE – Dopo la sconfitta di domenica scorsa la capolista Frosinone si riscatta subito conquistando la quindicesima vittoria stagionale – la squadra che ne ha conquistate più di tutte –  e allunga a +5 sulle inseguitrici Perugia e Lecce, inoltre strappa proprio al Perugia la palma di miglior attacco del girone con 42 goal realizzati. Quarta vittoria di fila, quattordicesima stagionale, e aggancio al secondo posto per il Lecce con la vetta ora distante solo 5 punti. Terza vittoria di fila per il Pisa, la seconda per 1-0 su rigore, che mantiene la quarta posizione, inseguita dal Catanzaro anch’esso che conquista la terza vittoria di fila, tante quante la Salernitana, la quarta nelle ultime cinque gare, che si tiene in corsa per la zona play-off.  Terza vittoria consecutiva per il Prato che gli permette di restare in corsa per l’ultimo posto playoff insieme al Pontedera, anch’esso vittorioso, la seconda consecutiva, ma a tavolino contro la Nocerina. Dopo tre sconfitte consecutive risorge il Barletta che conquista la quarta vittoria stagionale e aggancia il Viareggio in tredicesima posizione.

PAREGGI – Nessun pareggio

SCONFITTE – Seconda sconfitta nelle ultime 4 gare per il Perugia, dove ha raccolto solo 2 punti, e vede allontanarsi la vetta oltre che essere agganciata dal Lecce in seconda posizione. Dopo tre vittorie di fila il Benevento frena la sua corsa subendo la sesta sconfitta stagionale, 5 su 6 fuori casa, e ora è inseguita da Prato e Pontedera che gli insidiano il posto playoff. Non ha fatto bene la sosta al Grosseto che, dopo due vittorie consecutive, ha subito a Frosinone la nona sconfitta stagionale restando così ben lontana dalla zona playoff. Anche il Gubbio, con la terza sconfitta consecutiva, deve dire ormai addio alle speranze playoff. Non conosce più fine la crisi del Viareggio che subisce la quinta sconfitta consecutiva, la dodicesima stagionale e viene agganciato dal Barletta in tredicesima posizione. Stesso discroso per l’Ascoli che subisce anch’essa la quinta sconfitta consecutiva, la tredicesima stagionale, perdendo ulteriore distacco dalla quart’ultima. Peggio hanno fatto solo la Paganese che subisce la quarta sconfitta consecutiva ma è la 18a stagionale, la squadra che ne ha subite più di tutte, e la Nocerina che subisce l’ennesima sconfitta a tavolino, la 17a stagionale, confermandosi peggior difesa del girone con 55 goal subiti a cusa dei 3-0 inflitti a tavolino.

Fonte: ForzaNocerina.it

MdA

Presidente dei Fuori sede Nocera