SCHEDA ARBITRO: Francesco Fiore

Arbitro

Arbitro

Partenza con il botto, per i rossoneri, chiamati ad un duro impegno casalingo contro il Perugia del neo-tecnico Camplone. Designato a dirigere l’anticipo del venerdì sera, che vedrà, dunque, contrapposti molossi e grifoni, il trentunenne andriese Francesco Fiore, coadiuvato dagli assistenti di linea Stasi e Lanotte.

Nato l’11 Marzo del 1982, la giacchetta nera pugliese vanta uno score di ben 48 partite complessive arbitrate in Can Pro, di cui 18 in Prima Divisione, e 30 in Seconda. A saltare maggiormente all’occhio, il numero di pareggi – ben 20 – con una percentuale di frequenza del 41,67%; sedici, invece, le vittorie casalinghe (33,33%), “solo” 12 gli exploit esterni (25%). Dato di rigori ed espulsioni davvero molto singolare: 9 i tiri dal dischetto concessi, 19, al contrario, i cartellini rossi sventolati.

Considerando, in più, il campionato in oggetto – ovvero la ex C1 – su 18 apparizioni globali, in 8 occasioni è comparso il segno “1” (44,44%), in 6 il pareggio (33,33%), in 4, infine, il segno “2” (22,22%). Rigori concessi che ammontano a tre unità; stupisce, tuttavia, il dato degli espulsi: 8, nella fattispecie, con una frequenza di uno ogni 202 minuti circa.

Precedenti: nessun incontro ufficiale con i molossi, uno, invece, con gli umbri. Era il 16 Novembre 2011, torneo di Seconda Divisione, in occasione della gara Milazzo-Perugia, terminata sul punteggio di 0-0.

Fonte: ForzaNocerina.it

 

MdA

Presidente dei Fuori sede Nocera